Print Mail Pdf

SEGRETERIA DI STATO

Prot. N. 37.314/G.N.

RESCRIPTUM "EX AUDIENTIA SS.MI" 

Statuto dell’Ufficio del lavoro della Sede Apostolica (ULSA)

Il Santo Padre Francesco, nell’Udienza concessa al sottoscritto Segretario di Stato il giorno 3 agosto 2015, ha disposto la modifica dell’Art. 6, comma 1, dello Statuto dell’U.L.S.A., sostituendo nella composizione del Consiglio “un rappresentante dell’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica” con “un rappresentante della Segreteria per l’Economia”.

Il Santo Padre ha, altresì, disposto che il nuovo testo del sopra citato Art. 6, comma 1, sia promulgato e pubblicato in Acta Apostolicae Sedis, stabilendo l’immediata entrata in vigore.

Dal Vaticano, 4 agosto 2015

Pietro Card. Parolin

Segretario di Stato

_______________________________________________________________________________________________

Allegato al Rescriptum “EX Audientia SS.MI”

N. 37.314/G.N. del 4 agosto 2015

Statuto dell’Ufficio del Lavoro dell’Ufficio del Lavoro della Sede Apostolica

Art. 6

Composizione, nomina e compiti del consiglio

1. Il Consiglio, presieduto dal Presidente dell’ULSA, è composto da:

- i due Assessori, di cui all’Art. 5, comma 1;

- un rappresentante della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli;

- un rappresentante della Segreteria per l’Economia;

- un rappresentante della Tipografia Vaticana – Editrice «L’Osservatore Romano»;

- un rappresentante della Radio Vaticana;

- un rappresentante della Fabbrica di San Pietro;

- un rappresentante del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano;

- quattro membri del personale di cui un ecclesiastico, un religioso o religiosa e due laici, previa consultazione del personale.

Tutti i Membri sono nominati dal Cardinale Segretario di Stato.